Young Sheldon Pilot: Tutto molto interessante

Ora perdonatemi questo titolo, ma non trovo parole più adatte per esprimere il mio giudizio su questa prima puntata. La sitcom spin off del celeberrimo Big Bang Theory, trasmesso dalla CBS a partire dal 25 settembre 2017 e realizzata da Chuck Lorre e Steven Molaro, narra appunto dell’infanzia del giovane Sheldon, per mostrarci cosa l’ha portato a diventare il personaggio che tutti amiamo. Grazie alla serie madre, sappiamo gia com’è composta la famiglia.

  • Il padre George Cooper senior (Lance Barber), allenatore di football e alcolista.
  • La madre Mary Cooper (Zoe Perry), fervida credente e quasi “migliore amica” del protagonista
  • Il fratello George Cooper jr (Montana Jordan), giocatore di baseball, il quale non ha un ottimo rapporto con il protagonista
  • Missy Cooper (Raegan Revord), sorella gemella di Sheldon

Si nota come le inquadrature e lo stile di ripresa vogliano far sembrare quest’opera come un incrocio tra un dramma e una commedia in pieno stile anni 80. Per ora sembra che tutto funzioni bene. Il giovane attore protagonista Ian Armitage calza a pennello con la parte del bambino che sa tutto ma non sa niente. Questo perchè nonostante sia esperto di matematica e fisica, a livello di rapporti umani non sa quasi nulla. Basti pensare che durante la preghiera prima della cena indossa dei guanti per evitare il contatto e salvaguardare l’igiene. Questa sua caratteristica lo rende vittima di scherzi e prese in giro sia da parte dei suoi compagni che dai suoi stessi fratelli. Altro aspetto negativo è che a causa della sua grande intelligenza tende a intimorire la gente (cosa vista e rivista in BBT). Se però questo aspetto nella serie principale gli poteva essere criticato, in questo caso non gli si può dire nulla in quanto a causa del problema sopra citato (rapporti umani zero) non sa che non deve farlo in quanto è solo un bambino di nove anni (che frequenta il liceo).

Quindi ricapitolando, uno spin off necessario? Ancora non saprei darvi una risposta, l’unica cosa che posso dire è che per ora convince.

Se l’articolo ti è piaciuto fallo sapere ai tuoi amici e condividilo! Per altri articoli simili ti invito a seguire la nostra pagina di Facebook!

Valerio

Salve a tutti sono Valerio, appassionato di serie TV e sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo 🙂

Condividi su