E’ ufficiale: ci sarà uno spin-off su Harley Quinn

maxresdefault

E’ ormai inconfutabile che Harley Quinn abbia conquistato sempre più fan dall’uscita dell’evento mondiale cinematografico Suicide Squad. Margot Robbie è stata amata, osannata e quasi venerata grazie alla sua perfetta interpretazione dell’anti-eroina completamente fuori di testa, che ha fortemente contribuito a far schizzare alle stelle gli incassi del film di David Ayer, arrivando ad un totale di 672 milioni di dollari. Ebbene, perché sprecare tutto questo successo? E’ stato dunque ufficializzato due giorni fa dal The Hollywood Reporter  che la Warner produrrà uno spin-off su Harley Quinn, interpretata sempre dalla Robbie. Ma non è tutto!

La Robbie si è accordata con la Warner affinché sia anche la co-produttrice tramite la sua casa di produzione, la LuckyChap Entertainment, dimostrando di avere la sua carriera pienamente in mano, come sostiene lo stesso sito. Non è la prima volta che la Robbie collabora con la Warner Bros., solo quest’anno infatti l’avevamo vista protagonista in The Legend of Tarzan e l’anno scorso in Focus- Niente è come sembra, con Will Smith.

Oltre allo spin-off su Harley, di cui la Robbie potrebbe essere anche produttore esecutivo, l’attrice sarà la protagonista del nuovo film della Warner Queen of the Air, film basato sull’omonimo romanzo di Dean N. Jensen, che racconterà la storia della trapezista Lilian Leitzel. Al momento l’attrice sta invece lavorando al thriller noir Terminal diretto da Vaughn Stein, di cui è anche produttrice.

Ebbene, l’australiana ha ormai conquistato il pubblico di tutto il mondo e non possiamo non essere entusiasti di rivederla di nuovo, non si sa ancora quando, nei panni di Harley Quinn!

Vi è piaciuto l’articolo? Condividetelo e vi ricordiamo che potete seguirci anche su Facebook per rimanere sempre aggiornati.

Condividi su
Juliet

Salve a tutti. Sono Annalisa Ballerini, una cinefila entusiasta di condividere con un pubblico la propria passione per la settima arte!