Top 10 villain or anti-heroes

24088-infamous-villain-wallpaper-original-1920x1080

 

Top ten dei più crudeli e discussi cattivi e anti-eroi delle serie tv.

Numero 10:  da Prison Break. Razzista, pedofilo, omicida e stupratore, questo è il profilo di uno dei peggiori cattivi di Prison Break, nato per essere odiato. Tuttavia ha un grande charme e una grande capacità intellettiva che lo rendono interessante e da capire.

download

Numero 9: Frank Underwood, da House of Cards. Manipolatore, stratega e con una fame di potere senza pari. Senatore del Campidoglio degli Stati Uniti, farà fuori chiunque si opponga alla sua scalata al potere. Usa la sua conoscenza e ogni mezzo per raggiungere i propri obbiettivi.

download (1)

Numero 8: Il Maestro, da Doctor Who. Spesso il male è la rappresentazione del nostro Io oscuro. Questa può essere la definizione per il Maestro, una volta amico e compagno del Dottore. Come quest ultimo ha avuto molto reincarnazioni ed entrambi usano la loro mente come potente arma.

arts-graphics-2007_1177885a

 

Numero 7: Tony Soprano, dai I Soprano. Capo delle famiglie del New Jersey, è un potente criminale, che non ha scrupoli a uccidere. Piccolo difetto? Le nevrosi che lo portano ad essere sempre incazzato ed ad avere attacchi di panico. Lo spettatore può provare compassione nei suoi confronti.

1ace818

Numero 6: Joffrey Baratheon, da Games of Thrones. Personaggio che chiunque odia da morire e *SPOILER* chiunque ha goduto alla sua morte. *FINE SPOILER* Si macchia di azioni riprovevoli e prova un certo piacere nel veder soffrire le persone; personaggio sicuramente sadico e bastardo

.download

Numero 5: Charles Augustus Magnussen, da Sherlock. Giornalista viscido, che sfrutta le debolezze altrui per mettere in crisi Sherlock. Farà una bella fine. Pensa di essere superiore grazie alla sua memoria fotografica e pensa di essere un intoccabile sapendo i segreti delle alte cariche inglesi.

download

 

Numero 4: Lester Nygaard da Fargo. Vi siete mai sentiti piccoli?Inutili?Schiacciati dalla vita? Ecco Lester è stato così per tutta la sua vita, fino all’incontro con l’assassino Lorne Malvo. Da quel momento la sua vita cambia completamente. Diventa una persona immorale, che fa di tutto per emergere dalla quotidianità, riuscendoci appieno. Non si può considerare un villain nonostante uccida la moglie e incolpi suo fratello..

download

Numero 3: Medaglia di bronzo a Hannibal Lecter, da Hannibal. Chi non conosce Hannibal? Tuttavia la trasposizione televisiva lo differenzia dal personaggio del cinema. Questo Hannibal è molto più umano, nonostante resti uno psicopatico. E cerca di instaurare un rapporto di vera amicizia con Will Graham.

download (1)

Numero 2: Mr Burns, da I Simpson. Forse nessuno si aspettava un personaggio preso da un cartone animato, ma lui è quasi l’incarnazione del male. Non si trova al primo posto perché in alcuni episodi ha mostrato di avere un cuore anche se vecchio e avvizzito.

download (1)

Numero 1:  Il cattivo fra i cattivi, il male, il caos. Il primo vero villain della storia: Professor James Moriarty, da Sherlcok. E’ la nemesi di Sherlock, il primo consulente criminale. Il suo scopo non è il caos, ma distruggere e “bruciare” il povero Sherlcok. Pare avere mille vite e mille piani segreti. Ha molte attinenze con Il Maestro di Doctor Who. Personaggio elegante e psicopatico.

download (1)

Voi cosa ne pensate? Commentate e ditemi la vostra!

Ti è piaciuto l’articolo?Condividi questo articolo, e ti ricordiamo che puoi seguirci anche su Facebook per rimanere sempre aggiornato.

Mitja Bichon

Nato a Pontedera il 24/08/95, attualmente vivo a Firenze. Sono il fondatore e direttore di verynerdpeople.it. Sono un grande appassionato di libri e film, tendendo ai generi horror, fantascienza e fantasy. Sono inoltre un appassionato di videogiochi openworld.

Condividi su