View Post

Recensione: Daredevil – La terza stagione

È da pochi giorni disponibile su Netflix la terza stagione di Daredevil, la serie che nel 2015 lasciò tutti a bocca aperta con una prima stagione spettacolare e che riuscì nell’anno successivo a confermarsi con un’ottima seconda stagione, seppur leggermente meno interessante della precedente. Qualche tempo fa parlavamo della situazione delle serie TV Marvel e DC (se lo volete recuperare …

View Post

Sulla mia pelle – una recensione, una visione

Bologna, 13 Settembre 2018. Proiettano Sulla mia pelle a Labas, il centro sociale che l’anno sorso è stato sgomberato qua in città, d’Estate – fumogeni, scontri – ma che dopo una manifestazione è riuscito ad ottenere nuovi spazi dal Comune per continuare a fare servizi alla società (una scuola per stranieri, un laboratorio per i bambini, della buona musica, incontri…). …

View Post

Altered Carbon – Nulla è reale, tutto è lecito

Esiste una categoria di serie tv che servono solo e unicamente a farti riflettere, a fornirti complessi sulla vita e sulla morte. Altered Carbon è una di queste. Dopo aver visto solo e unicamente il trailer non ho avuto una buona impressione, non mi sembrava niente di particolarmente originale, ma come si suol dire “l’apparenza inganna”. Tratta dalla trilogia di libri …

View Post

The End of the Fucking World – analisi e commento di un ghostwriter

“There is no such thing as a weird human being, It’s just that some people require more understanding than others.” Ho scoperto dell’esistenza di The End of the Fucking World (TEFW d’ora in poi) alle 20:30, ho iniziato a guardarlo dieci minuti dopo. Questa premessa non vuole dimostrare quanto il trailer sia accattivante (lo è) ma per precisare, prima che inizi …

View Post

Recensione-The end of the fucking world: perché dura così poco?

Navigando nei meandri dell’Internet trovo il trailer del nuovo dissacrante teen drama, carico di dark humor, di Netflix. Sapete bene quanto adori questo genere di storie quindi non ho resistito all’ennesimo binge-watching. Parliamo quindi di The end of the fucking world.  Trasmessa da Netflix a partire dal 5 gennaio 2018, la serie è tratta dall’omonimo fumetto di Charles Forsman e …

View Post

Recensione – Suburra: La Serie, il peggio di Roma

A più di un mese dall’uscita della prima serie Italiana targata Netflix, è giunto il momento di tirare le somme su quella che, forse, potrebbe essere l’inizio di una svolta per la produzione di grandi serie nel nostro paese. Suburra si pone come un prequel dell’omonimo film del 2015 tratto dal romanzo di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini. Non …

View Post

Recensione Atypical – Una prospettiva diversa

  Ultimamente Netflix sforna teen drama come se non ci fosse un domani. Appena ho letto dell’uscita di Atypical, l’ho subito collegata a Tredici e ho pensato sarebbe stata qualcosa di simile. Non potevo sbagliare più di cosi. Anzi le due serie sono diametralmente opposte. La protagonista di questa recensione è, secondo il mio modesto parere,  una delle più divertenti …

View Post

Recensione – The Defenders: bene ma non benissimo

Sin dall’annuncio ufficiale di The Defenders avvenuto all’inizio dell’anno attendevo con trepidazione questa nuova collaborazione Marvel/Netflix.  Tutto ciò perchè avevo appena terminato la prima e la seconda serie di Daredevil. Il me del passato era veramente euforico (cit..). Ora dopo l’ennesimo Binge-Watching sono pronto a dirvi la mia, saranno state rispettate le aspettative? Ni. Questo perchè come gia avete letto dal …

View Post

Recensione – Dirk Gently’s Holistic Detective Agency

Esiste un genere di storie dove dall’inizio fino a tre quarti del tempo non capirete nulla, per poi arrivare alla fine e gridare un grande: “Ahhhh ora ho capito tutto”. La serie Dirk Gently’s Holistic Detective Agency rispecchia questa descrizione. Tratta dai libri di Douglas Adams (autore della celebre Guida Galattica per gli Autostoppisti), prodotta dalla BBC e poi acquistata da Netflix …

View Post

Narcos – quando la storia si fa seria e serie

Sarebbe stata difficile anche con un film, la neutralità – figuriamoci una faziosità buonista. Narcos, alla stregua di prodotti consanguinei, è il tipico racconto in bilico sull’empatia sbagliata. Almeno, nel senso comune e diffuso. Con una serie televisiva, poi, che genera un’affezione ad ambienti e personaggi di gran lunga superiore a quella di un film, l’effetto “Lupo di Wall Street” …