View Post

RECENSIONE: Darc (Julius R. Nasso, 2018)

Darc è il film d’esordio alla regia di Julius R. Nasso, famoso produttore di film action anni ’90 di medio-basso livello ma che rivedi volentieri sui canali Mediaset, tipo quelli con Steven Seagal come Trappola sulle montagne (1995), Fire Down Below – L’inferno sepolto (1997) e il “mitico” Sfida tra i ghiacci (1994). Il film è una produzione originale Netflix …

View Post

Whitney: il film ha soddisfatto le aspettative?

Whitney Huston é stata una delle migliori voci dei suoi tempi. In un mondo maschilista come quello della musica, ha saputo imporsi con la sua bravura riuscendo ad ottenere numerosi successi e riconoscimenti. Dopo la sua morte nel 2012, Shem Bitterman e Angela Bassett hanno raccontato la sua storia in un film biografico, uscito poi nel 2015. Inaspettatamente peró, il …

View Post

RECENSIONE: Family Blood (Sonny Mallhi, 2018)

Torniamo a parlare su Very Nerd People del regista Sonny Mallhi che avevamo già incontrato col suo film d’esordio Angoscia. Family Blood è la sua seconda prova, produzione originale Netflix. Il passaggio dall’uscita cinematografica all’uscita direttamente su piattaforma digitale avrà giovato alla qualità del prodotto, considerato che Angoscia, a mio parere, fu un film davvero pessimo? Purtroppo sono cambiate le storie, ma …

View Post

RECENSIONE: Rampage – Furia animale (Brad Peyton, 2018)

Rampage – Furia animale riunisce per la terza volta il regista Brad Peyton, l’attore Dwayne ‘The Rock’ Johnson e il produttore Beau Flynn dopo i grandi successi al botteghino Viaggio nell’isola misteriosa (2012) e San Andreas (2015). Il film è ispirato al concept di un videogame arcade del 1986 dall’omonimo titolo dove, con la possibilità di usare tre mostri (un …

View Post

The Lodgers – Non infrangere le regole (Brian O’Malley, 2017)

The Lodgers – Non infrangere le regole è un horror dalle atmosfere gotiche proveniente dall’Irlanda e uscito nelle sale italiane l’8 marzo. Diretto da Brian O’Malley, alla sua seconda regia dopo Let us prey (2014), il film è ambientato nella famosa Loftus Hall, la casa più infestata d’Irlanda. Abbiamo visto già con La vedova Winchester dei fratelli Spierig una ghost …

View Post

RECENSIONE: Regali da uno sconosciuto – The Gift (Joel Edgerton, 2015)

Regali da uno sconosciuto – The Gift segna il debutto cinematografico alla regia di Joel Edgerton, attore australiano che si era già cimentato dietro la macchina da presa con alcuni cortometraggi. Uscito nelle sale italiane il 3 marzo del 2016, questo thriller è stata una graditissima sorpresa sia per il pubblico che per la critica. Sceneggiato dallo stesso Edgerton, Regali …

View Post

RECENSIONE: Insidious 4 – L’ultima chiave (Adam Robitel, 2018)

Il 18 gennaio è uscito al cinema Insidious 4 – L’ultima chiave, il quarto episodio della saga di successo iniziata nel 2010 sotto la regia di James Wan e sceneggiata da Leigh Whannell per tutti e quattro i film e che vede come protagonista la parapsicologa Elise Rainier (Lin Shaye) e i suoi due simpatici assistenti, Tucker (Angus Sampson) e …

View Post

RECENSIONE: Slumber – Il demone del sonno (Jonathan Hopkins, 2017)

La storia di Slumber – Il demone del sonno nasce da un disturbo del sonno che porta alla paralisi degli arti prima di addormentarsi e al risveglio con susseguente senso di soffocamento, tematica che mi sta molto a cuore essendomi capitato un paio di volte. Uscito nei cinema italiani il primo febbraio di quest’anno, il film decreta l’esordio alla regia …

View Post

Nelle pieghe del tempo – Recensione (da libro a film)

In un panorama in cui la Disney Company continua a proporre solo live action remake dei suoi storici classici, progetti originali come quello diretto da Ava DuVernay, Nelle pieghe del tempo (in originale A wrinkle in time) sono sicuramente da premiare. Purtoppo però in questo caso non c’è un prodotto abbastanza forte da oscurare la popolarità dei vari sequel e …

View Post

RECENSIONE: The Cloverfield Paradox (Julius Onah, 2018)

Con una mossa produttiva consistita nell’annuncio al Super Bowl dell’uscita del film in esclusiva su Netflix il giorno dopo la partita, The Cloverfield Paradox è disponibile dal quattro febbraio sulla piattaforma streaming. Partito come progetto a sé (così come 10 Cloverfield Lane), il film si intitolava in origine God Particle, ma dopo ben due rinvii, si è deciso di unire la …