View Post

RECENSIONE: Revenge (Coralie Fargeat, 2017)

La mia mano po esse piuma e po esse fero, diceva Mario Brega. La bellissima Jen (Matilda Lutz), fa tesoro di questo motto in Revenge, lungometraggio d’esordio della regista Coralie Fargeat, uscito nelle nostre sale il 6 settembre. Jen è l’amante di Richard (Kevin Janssens) che la invita a una battuta di caccia per passare il weekend da soli in …

View Post

RECENSIONE: Ghost Stories (Jeremy Dyson – Andy Nyman, 2017)

Ghost Stories è un film britannico uscito nelle nostre sale il 19 aprile. Diretto dal duo Jeremy Dyson – Andy Dyman, il film è tratto dall’omonima piece teatrale da loro scritta. Nel cast, oltre allo stesso Andy Nyman possiamo citare la presenza di Martin Freeman. Il professor Goodman (Andy Nyman) è uno scettico investigatore del paranormale che, tramite studi e …

View Post

RECENSIONE: Stronger – Io sono più forte (David Gordon Green, 2017)

“Jeff, ora sei un eroe!” “Perchè? Perché ho perso le gambe facendomi saltare in aria?“. Pressappoco è questo il dialogo tra la madre di Jeff Bauman e lo stesso Jeff, perno su cui ruota Stronger, diretto da David Gordon Green. Tratto dal libro biografico omonimo scritto da Jeff Bauman e Bret Witter, il film racconta la storia di Jeff Bauman …

View Post

RECENSIONE: Tokyo Ghoul: Il film (Kentaro Hagiwara, 2017)

Il 6 Marzo, grazie a Nexo digital, è uscito nei nostri cinema Tokyo Ghoul, film in live action tratto dal celebre manga di Sui Ishida, dalla quale è stato ideato anche un anime da Shuhei Morita. Regista del lungometraggio è Kentaro Hagiwara, qui al suo primo lavoro cinematografico di una rilevanza internazionale. Compito arduo per il regista il condensare in …

View Post

RECENSIONE: Darc (Julius R. Nasso, 2018)

Darc è il film d’esordio alla regia di Julius R. Nasso, famoso produttore di film action anni ’90 di medio-basso livello ma che rivedi volentieri sui canali Mediaset, tipo quelli con Steven Seagal come Trappola sulle montagne (1995), Fire Down Below – L’inferno sepolto (1997) e il “mitico” Sfida tra i ghiacci (1994). Il film è una produzione originale Netflix …

View Post

RECENSIONE: Family Blood (Sonny Mallhi, 2018)

Torniamo a parlare su Very Nerd People del regista Sonny Mallhi che avevamo già incontrato col suo film d’esordio Angoscia. Family Blood è la sua seconda prova, produzione originale Netflix. Il passaggio dall’uscita cinematografica all’uscita direttamente su piattaforma digitale avrà giovato alla qualità del prodotto, considerato che Angoscia, a mio parere, fu un film davvero pessimo? Purtroppo sono cambiate le storie, ma …

View Post

RECENSIONE: Rampage – Furia animale (Brad Peyton, 2018)

Rampage – Furia animale riunisce per la terza volta il regista Brad Peyton, l’attore Dwayne ‘The Rock’ Johnson e il produttore Beau Flynn dopo i grandi successi al botteghino Viaggio nell’isola misteriosa (2012) e San Andreas (2015). Il film è ispirato al concept di un videogame arcade del 1986 dall’omonimo titolo dove, con la possibilità di usare tre mostri (un …

View Post

The Lodgers – Non infrangere le regole (Brian O’Malley, 2017)

The Lodgers – Non infrangere le regole è un horror dalle atmosfere gotiche proveniente dall’Irlanda e uscito nelle sale italiane l’8 marzo. Diretto da Brian O’Malley, alla sua seconda regia dopo Let us prey (2014), il film è ambientato nella famosa Loftus Hall, la casa più infestata d’Irlanda. Abbiamo visto già con La vedova Winchester dei fratelli Spierig una ghost …

View Post

RECENSIONE: Regali da uno sconosciuto – The Gift (Joel Edgerton, 2015)

Regali da uno sconosciuto – The Gift segna il debutto cinematografico alla regia di Joel Edgerton, attore australiano che si era già cimentato dietro la macchina da presa con alcuni cortometraggi. Uscito nelle sale italiane il 3 marzo del 2016, questo thriller è stata una graditissima sorpresa sia per il pubblico che per la critica. Sceneggiato dallo stesso Edgerton, Regali …

View Post

RECENSIONE: Insidious 4 – L’ultima chiave (Adam Robitel, 2018)

Il 18 gennaio è uscito al cinema Insidious 4 – L’ultima chiave, il quarto episodio della saga di successo iniziata nel 2010 sotto la regia di James Wan e sceneggiata da Leigh Whannell per tutti e quattro i film e che vede come protagonista la parapsicologa Elise Rainier (Lin Shaye) e i suoi due simpatici assistenti, Tucker (Angus Sampson) e …