Tutto pronto per gli 89esimi Premi Oscar

Grande notte, stasera. Per la maggior parte sarà una grande mattina, quando si sapranno i vincitori e i bagordi saranno evaporati. Per quei (spero non troppo) pochi, invece, partigiani dell’insonnia e caffeinomani, la notte sarà lunga e anglofona. Conduce Jimmy Kimmel, celebre conduttore del quasi omonimo late show. Protagonisti innumerevoli e agguerriti. Gli Oscar – o Academy Award, se vi sentite più transoceanici – stanno per arrivare.

All’89^ edizione quella contesa statuetta non mostra neanche una ruga della sua età. Forse qualche livido dopo le proteste razziali (se rammentate gli Oscars so white) dello scorso anno. Ma stavolta si preannuncia una serata memorabile, sia per le disparità di opinioni su taluni film, più accentuate del normale, sia per lo strapotere, per ora solo potenziale, di La La Land, favorito in quattordici categorie ma insidiato nella sezione regina da film celebrati come è Moonlight.

Tutto è pronto, più o meno, per cominciare. Di seguito l’elenco delle principali candidature all’ambito premio.

Miglior film

  • Arrival

  • Barriere

  • Lion

  • Manchester by the sea

  • La La Land

  • La battaglia di Hacksaw Ridge

  • Hell or High Water

  • Il diritto di contare

 

Miglior attrice protagonista

  • Isabelle Huppert (Elle)

  • Ruth Negga (Loving)

  • Natalie Portman (Jackie)

  • Emma Stone (La La Land)

  • Meryl Streep (Florence)

 

Miglior attore protagonista

  • Casey Affleck (Manchester by the sea)

  • Andrew Garfield (La battaglia di Hacksaw Ridge)

  • Ryan Gosling (La La Land)

  • Viggo Mortensen (Captain Fantastic)

  • Denzel Washington (Fences)

Miglior attrice non protagonista

  • Viola Davis (Barriere)

  • Naomie Harris (Moonlight)

  • Nicole Kidman (Lion)

  • Octavia Spencer (Il diritto di contare)

  • Michelle Williams (Manchester by the sea)

Miglior attore non protagonista

  • Mahershala Ali (Moonlight)

  • Jeff Bridges (Hell or High Water)

  • Lucas Hedges (Manchester by the sea)

  • Dev Patel (Lion)

  • Michael Shannon (Animali notturni)

Miglior film d’animazione

  • Kubo e la spada magica

  • Oceania

  • La mia vita da zucchina

  • La tartaruga rossa

  • Zootropolis

Miglior fotografia

  • Bradford Young (Arrival)

  • Linus Sandgren (La La Land)

  • Greig Fraser (Lion)

  • James Laxton (Moonlight)

  • Rodrigo Prieto (Silence)

Miglior regia

  • Denis Villenueve (Arrival)

  • Mel Gibson (La battaglia di Hacksaw Ridge)

  • Damien Chazelle (La La Land)

  • Kenneth Lonergan (Manchester by the sea)

  • Barry Jenkins (Moonlight)

Degna di nota, soprattutto con un punto d’orgoglio nostrano, la candidatura di Fuocommare (Gianfranco Rosi) nella sezione per il miglior documentario.

Appuntamento a stasera, su TV8, a partire dalle 22:50 (ora italiana).

Spero che l’articolo ti sia piaciuto, e se sì, perché non condividerlo? In entrambi i casi ti invito calorosamente a seguire Very Nerd People su Facebook. Se questo scritto ti ha incuriosito, non temere: ce ne saranno altri. Solo il sabato, solo su Very Nerd People, solo sul viale d’ingresso.

Condividi su