Prime impressioni… #2

Si continua con gli anime che questa stagione ha da offrirci! Dunque gustatevi questi nuovi anime! Eccovi le mie prime impressioni su…

Ushinawareta Mirai wo Motomete.

Ushinawareta-Mirai-wo-Motomete-animexis-image02Bene, il primo manga di oggi, devo ammeterlo, mi ha lasciato alquanto perplesso. All’inizio sembrava del tutto normale, quasi banale, un anime scolastico con la solita storia d’amore, e per certi versi mi ha ricordato ‘La Malinconia di Haruhi Suzumiya’, il che mi ha fatto storcere il naso. Verso la fine dell’episodio, però, mi sono dovuto ricredere e la trama ha assunto una nota decisamente più interessante, rivelando solo all’ultimo il suo asso nella manica. Purtroppo, nonostante la svolta nella trama, non promette nulla di spettacolare: i disegni, infatti non hanno nulla di speciale e in qualche inquadratura mostrano dei piccoli difetti, e anche i personaggi non sembrano avere il carisma necessario a supportare la trama che comunque ha qualche leggere assonanza con altre opere, il che potrebbe lasciare un retrogusto di già visto. In conclusione ha elementi interessanti nella trama, ma il tutto si ferma qui, rendendo quest’anime un grosso punto interrogativo.

Cross Ange

Ange.Cross_.Ange_.full_.1755990

Beh si sa in Giappone non sono felici se non sfornano almeno 6 o 7 anime e manga con i mecha o delle belle fanciulle. Beh, Cross Ange sembra avere tutti gli elementi per attirare lo spettatore medio giapponese, ma sarà in grado di fare lo stesso con il resto del mondo? Da come si presenta, personalmente direi di no. La trama a grandi linee ricalca lo stereotipo dello sci-fi con i soliti mecha, che sembrano mantenere sempre le stesse caratteristiche, ma viene accompagnata da una storia pseudo-scolastica con le solite protagoniste carine (e molto spesso poppute). Come ogni anime di questo genere, però, cross Ange mostra un ottimo disegno, ma ciò non è sufficiente alla creazione di un buon anime.  Lo suggerisco, in conclusione, agli amanti del genere e a chi ha apprezzato Strike Witches in quanto dimostra molte assonanze con esso.

Inou Battle wa nichijou-key no Naka de

inou-battle-wa-nichijou-kei-no-naka-de-episode-1-21

Il terzo ed ultimo manga di oggi riscatta questa lista che altrimenti non avrebbe sommariamente granché da offrire. Questo manga, vi ricorderà molto Chuunibyou demo Koi ga Shitai, soprattutto per il nostro eccentrico protagonista. La trama, però, si rivelerà molto diversa. Mentre Chuunibyou demo Ko ga Shitai ruotava tutto attorno alla fantasia e all’immaginazione dei protagonisti, qui ci troveremo davanti a probabilmente i 4 personaggi più forti di sempre, quattro ragazze che, senza un’apparente causa si ritroveranno con poteri straordinari e nonostante ciò circondati da una realtà ‘normale’. A una trama quanto meno intrigante si aggiungono degli ottimi personaggi, seppur fortemente scontati e leggermente banali. Nonostante i personaggi potrebbero rivelarsi stereotipati, saranno il condimento perfetto per quest’anime dalla trama intrigante. Insomma per come si presenta non sarà affatto un  manga noioso, e anzi potrebbe rivelarsi molto valido.

Con questo si chiude il secondo appuntamento con Prime impressioni, non perdetevi il prossimo e continuate a seguire Very Nerd People anche su facebook, non vorrete mica perdervi il mio prossimo articolo sul ritorno, tutto italiano, di Lupin III?