News sui live action Disney dal D23Expo!

Alla convention Disney D23Expo, ad Anheim, in California, si è tenuto un panel sui futuri progetti live action Disney.

Innanzitutto A wrinkle in time, l’unico progetto originale (che non sia un sequel o un remake), diretto da Ava DuVernay e tratto dal romanzo di Madeleine L’Engle (tradotto in Italia come Nelle pieghe del tempo) che racconta dell’adolescente Meg Murray, goffa e impopolare, che insieme al fratello Charles e all’amico Calvin si ritrova catapultata al di là del tempo e dello spazio per cercare il proprio padre, scomparso mentre lavorava a ricerche sulla quinta dimensione. Nel cast  Oprah Winfrey, Reese Whiterspoon, Mindy Kaling e Chris Pine. Uscirà ad aprile 2018. Qui potete vedere il trailer:

Abbiamo poi Lo schiaccianoci e i quattro regni, ispirato ovviamente al celebe balletto, dove le scene di danza saranno molto importanti. Uscirà il 2 novembre 2018, diretto da Lasse Hallström, nel cast abbiamo Misty Copeland, Mackenzie Foy, Morgan Freeman, Keira Knightley, Helen Mirren, Ellie Bamber e Miranda Hart.

Per quanto riguarda Mary Poppins Returns, sequel di Mary Poppins, sappiamo che sarà ambientato 20 anni dopo il primo, durante la grande depressione. Michael Banks, cresciuto e sposato, è alle prese con grossi problemi finanziari, soprattutto a causa di un perfido banchiere (Colin Firth). Emily Blunt darà il volto alla tata e insieme a lei ci sarà il lampionaio Jack (Lin-Manuel Miranda). Altri membri del cast sono Meryl Streep, angela Lansbury e Dock Van Dyke (anche se in un ruolo diverso dall’originale spazzacamino Bert). Uscirà il 25 dicembre 2018.

Poi abbiamo avuto conferma di quali sono i remake dei classici in produzione: Mulan, Aladdin, di cui è stato annunciato il cast (Mena Massoud per aladdin, Naomi Scott per Jasmine e Will Smith per il Genio), Dumbo, diretto da Tim Burton, con Eva Green e Danny De Vito, che uscirà il 29 marzo 2019 e infine Il Re Leone, realizzato con uno stile della cgi identico a quello del remake de Il libro della giungla, dato che il regista, Jon Favreau, è lo stesso.

Infine, un nuovo live action, Jungle Cruise, con Dwayne Jhonson, ispirato all’omonima attrazione di Disneyland.

Vi è piaciuto l’articolo? Condividetelo e seguiteci su facebook per rimanere sempre aggiornati!

 

Condividi su