New Meta: Kassadin jungler


Rieccoci, dopo tanto tempo, ad un nuovo appuntamento di “New Meta”. Su gentile concessione di sani100 quest’oggi sarò io a parlarvi di Kassadin jungler!
Ma perché mai dovreste giocare Kassadin in giungla piuttosto che mid? Be’ la risposta è semplice: perché siete delle persone orribili e volete veder soffrire gli altri.
Ovviamente prima del livello 6 le occasioni per gankare saranno limitate e servirà una buona coordinazione coi vostri teammates per poterci riuscire, ma a partire dal 6° livello potrete saltellare per la landa come dei conigli e seminare panico e distruzione nelle corsie.
Andiamo allora ad analizzare come il kit di Kassadin possa renderlo viabile anche in giungla.
Come di consueto partiamo dalla passiva : questa ci permette di subire il 15% di danni magici in meno. Di per se è inutile in giungla, con la sola eccezione del Gromp.
Per quanto riguarda la Q  è una delle principali fonti di danno per 65 / 95 / 125 / 155 / 185 (+ 70% AP) danni magici, inoltre crea anche uno scudo che assorbe fino a 40 / 70 / 100 / 130 / 160 (+ 30% AP) danni magici. Anche questo scudo si rivela utile nel momento in cui affrontate il Gromp permettendovi di parare i danni di 2 suoi attacchi.
Veniamo dunque alla W , la principale fonte di danno ai mostri della giungla. La W  aggiunge passivamente un bonus magico ai danni degli auto-attack di Kassadin pari a 20 (+ 10% AP). Attivandola invece, questa infligge 40 / 65 / 90 / 115 / 140 (+ 70% AP) danni magici e ripristina il 4 / 5 / 6 / 7 / 8% del mana mancante (20 / 25 / 30 / 35 / 40% contro i campioni). Ma soprattutto la W  resetta il vostro auto-attack garantendovi quindi un maggior controllo dei timer grazie all’ attacco in più che sferrerete. RICORDATEVI SEMPRE DI MAXARLA PER PRIMA!!
Invece, per quanto riguarda la E  è meglio valutare se usarla o meno contro i campi della giungla (poiché ha bisogno di 6 cariche per essere lanciata) e potrebbe tornare utile in fase di gank. La E  infligge 80 / 105 / 130 / 155 / 180 (+ 70% AP) danni magici ad area e rallenta l’ avversario, o gli avversari, del 50 / 60 / 70 / 80 / 90% per 1 secondo.
Ed ecco il garn finale!! Il motivo di tutto l’ odio degli avversari nei vostri confronti: la R .
Dal livello 6 potrete finalmente mettervi a saltellare in giro per la landa per shottare i carry avversari e rubare draghi all’altro jungler.

oh yes, you do -by Jessyyyy da deviantart

La R  provoca da 80 / 100 / 120 (+ 20% AP) (+ 2% maximum mana) danni magici che vengono incrementati di 40 / 50 / 60 (+ 10% AP) (+ 1% maximum mana) per ogni stack successivo al primo, fino ad un massimo di 4. L’unica pecca è che anche il costo di mana aumenta esponenzialmente insieme ai danni. Le stack della R  decadono dopo 15 secondi.

 

Passiamo ora ad analizzare i campi della giungla: il mio suggerimento è quello di partire dal Blue-buff, in modo tale da non far perdere troppo tempo a chi vi pulla, poi passare al Gromp per recuperare hp (l’heal della Pozione curativa non verrà intaccato grazie alla passiva e allo scudo della Q ), dopodiché lupi e Giorgio. A questo punto potete andare a pulire il campo del Red-buff tranquillamente poiché il CD di  sarà quasi al termine.
Se invece preferite partire dal Red-buff l’ordine che consiglio è: Red-buff, lupi, Gromp, Giorgio, Blue-buff…
Per concludere diamo un’occhiata alle maestrie e alla build:

Come potete notare puntano tutto sui danni del primo auto-attack e sull’ AP, in modo tale da shottare più in fretta possibile l’avversario.
Per la build invece:  è un “must” sia per junglare che per gankare (AP, movement speed, danni ridotti, danni bonus ad area, che volete di più?!). Consiglio inoltre di sostituire la classica  con un bel , per il semplice fatto che la  ci metterebbe troppo a salire di stack e perdereste tanti danni che, specie in mid-game, sono di vitale importanza. Senza contare che il  da anche il 20% di CDR.
Per il resto potete destreggiarvi come preferite.
Se volete spaziare ancora di più e vi sentite dei veri uomini potete anche buildarlo AD. L’item da jungler diventerà quindi , mentre il  si vedrà sostituito dal . Un altro “must” è la  (danni danni danni danni).
Direi che adesso è davvero tutto evocatori!! Spero che che questo articolo vi sia piaciuto e vi ricordo che potete seguirci anche su Facebook per rimanere sempre aggiornati!
Buon divertimento e alla prossima!

Condividi su