New Meta: Galio support

 

Ecco, gli altri possono tranquillamente rilassarsi alla vostra ombra, mentre voi li eclissate con abbagliante magnificenza.

Eccoci qua, con Galio support e con un nuovo appuntamento con questa rubrica (quasi) regolare che parla di campioni (quasi) viabili.
Lo sentite questo spirito di spocchiosa giustizia nell’aria? Bene, siete voi con il vostro Galio che difendete quel pappamolle del vostro ADC.
Per esempio potremmo sferzare delle possenti raffiche di vento o ingaggiare buttandoci nel mezzo ai nemici, il tutto mentre il nostro ADC tira i suoi piccoli stuzzicadenti e riposa alla nostra ombra.
Quindi, vediamo le sue fantastiche abilità:
Passiva : il prossimo autoattacco infliggerà 12 – 80 (in base al lv) (+ 100% AD) (+ 40% AP) (+ 40% resistenza magica bonus) in una piccola area intorno al bersaglio. Bene, danni bonus, visto che abbiamo un gap closer avremmo modo di applicarli, non si butta via niente.
: lancia due raffiche di vento che fanno 60 / 95 / 130 / 165 / 200 (+ 75% AP) danni lungo il percorso e che generano un tornado in una piccola area alla fine, che danneggia ogni 0,5 secondi, con danno massimo 45 / 60 / 75 / 90 / 105 (+ 45% AP) (+ 6% vita massima del bersaglio). Grazie al suo costo in mana decisamente contenibile, e al CD piuttosto basso, ci fornisce una fonte di danno costante, sostenuta, e anche piuttosto semplice da mettere assegno, ottima skill per tenere bassa la vita degli avversari, di sicuro quella da portare al massimo per prima.

: ci dona un grazioso bonus passivo, uno scudo di 8 – 23 (in base al lv)% di vita massima, che protegge da soli danni magici. Comunque interessante, molti support hanno degli harass ap, alla fine non è da sottovalutare. In più attivandola generiamo un’area intorno a noi che si amplia finchè non raggiunge il range massimo o finchè non ri-attivamo la skill, a quel punto taunta tutti gli avversari, costringendoli ad attaccarci per 0.5 – 1.5 (in base a quanto più carichiamo la skill) secondi, inoltre, sia sia al primo cast, che al secondo guadagni una riduzione dei danni del 20 / 25 / 30 / 35 / 40% (+8% per ogni 100 resistenza magica bonus), che dire, ottima per ridirezionare gli attacchi su di noi, e al contempo non far scappare gli avversari.

: ottimo ingaggio, che da anche un buon knock-up e 100 / 140 / 180 / 220 / 260 (+ 70% AP) danni ai bersagli colpiti, a cui si aggiungano quelli dalla passiva , visto che poi sarete a portata… che dire… Ottimo per un support. Scegliete pure liberamente se portare avanti questa o la W  come seconda skill.

: scegli un alleato, e gli salti addosso. Semplice. Lineare. Efficace.
Più nel dettaglio, il range è amplissimo, sufficiente per permetterti veloci arrivi in mid dalla bot, o rientri veloci dopo un gank mid, insomma, la mobilità è amplia. Inoltre mentre sei in volo garantisce una discreta riduzione dei danni, di ben 20 / 30 / 40% (+8% per ogni 100 resistenza magica bonus). Affatto male, abbastanza per permette al fragile maghetto, o al piccolo ADC, di resistere mentre la nostra grande ombra arriva a eclissarlo, e proteggerlo.
Arrivando facciamo un danno accettabile di 150 / 250 / 350 (+ 70% AP) e applicando un knock-up ai nemici nell’area.

Le abilità, sotto sotto, sono ottime per un support e la build rimane pressoché invariata, basta aggiungere l’oggetto da support  e a discrezione qualche altro oggetto da peeling come  e magari un , ma in ogni caso andrete bene comunque.
Dunque gl & hf, mi raccomando, ctrl+f to fun and ctrl+d to dance  😉

Condividi su
sani100

Salve! Sono un appassionato di lol, gdr e giochi da tavolo, e condividerò con voi i miei interessi!