Mulan – L’onore e la forza

Mulan-disneyscreencaps.com-3095

Oggi parliamo di un vero e proprio capolavoro del genere d’animazione, un film che ha tanto da dire e lo fa con grande eleganza, sto parlando di “Mulan una pellicola del 1998 diretta da Tony Bancroft e Barry Cook e prodotta dalla Disney.

La trama del film è molto semplice, ambientato nella Cina alla fine del 500, gli Unni invadono la Nazione oltrepassando la Grande Muraglia, in tal proposito l’Imperatore ordina il reclutamento di un uomo a famiglia per tutta la Cina compresa la famiglia Fa; in questa famiglia vi vive una giovane e bella ragazza di nome Mulan che, avendo preso conoscenza del reclutamento del padre malato, decide di fuggire di case portandosi dietro l’armatura e la spada del genitore e fingendosi uomo per proteggerlo. Prima di arrivare al campo di addestramento fa la conoscenza di un drago cinese di nome Mushu che per riavere il suo ruolo di guardiano della famiglia decide di portare Mulan alla gloria come eroe del paese; da qui cominciano le avventure della giovane all’interno del campo dove conosce il capitano Shang, un soldato ben addestrato che ha il compito di allenare le nuove reclute. Qui farà amicizia con tre uomini coraggiosi quanto lei che ben presto si riveleranno dei veri amici, da questo punto in poi comincia la ricerca degli Unni in un’epica conclusione.

Come ho detto, la trama è molto semplice e si ispira a una fiaba di una eroina cinese che si arruolò in un esercito di soli uomini, questa è la storia base a cui si ispira il film, poi revisionata e adattata per un pubblico più giovane; cosa rende effettivamente questa pellicola un vero capolavoro di genere sono i valori che cerca di trasmettere, primo su tutti la famiglia, anche qui torno a parlare di famiglia.

mulan-blu-ray-screenshot-2

Si può dire che la famiglia sia al centro di tutto il film, Mulan fa quel che fa non per un ego personale ma per proteggere suo padre che, essendo malato, non può combattere e di conseguenza portare onore alla famiglia; sono i sentimenti di una figlia, amore per i genitori e il desiderio di farli stare bene anche se con qualche preoccupazione. Altro punto forte è l’onore, grande argomento nella Cina di quegli anni, tutto gira intorno all’onore di un uomo e della sua famiglia, un avvenimento storico ripreso per capire meglio la psicologia della Cina; il coraggio nel fare ciò che si reputa giusto senza badare alle conseguenze, una donna travestita da uomo va incontro alla morte ed è la consapevolezza di questo che rende il coraggio ammirevole e da prendere come esempio, fare ciò che è giusto andando fuori dagli schemi se è necessario. Un piccolo ma importante dettaglio è l’amor di patria, nel film viene mostrato, a mio parere, un grande attaccamento del popolo alla propria terra, ognuno di essi è felice e fiero di combattere per proteggere il proprio paese dall’invasione Unna facendo di tutto per salvaguardarlo; un comportamento ammirevole e anch’esso va predo d’esempio, difendere la Terra Natale fino alla fine ma troviamo anche il rispetto, un grande valore che al giorno d’oggi viene calpestato. Mulan con le sue azioni è riuscita a guadagnarsi il rispetto di un intero Paese nonostante fosse una donna, ho dimostrato quanto il sesso femminile possa essere più forte del sesso maschile, ha tagliato quel sottile filo che li separa l’uomo dalla donna creando l’uguaglianza, ha dimostrato che l’uomo e la donna sono uguali e le distinzioni sono solo inutili.

La colonna sonora è scritta da Jerry Goldsmith, un vero maestro nel suo campo; le musiche sono fenomenali, coinvolgono lo spettatore regalandogli mille emozioni diverse, fa commuovere ed elettrizzarti allo stesso tempo; le canzoni sono una delle cose migliori di tutto il film, specialmente “Farò di te un uomo” simbolo di tutta l’avventura, una sola canzone mille emozioni.

Il doppiaggio in italiano è fatto davvero con cura, le voci sono quelle giuste per i vari personaggi, gli danno una bella caratterizzazione rendendoli anche più simpatici, più di quanto già lo siano e i doppiatori svolgono il loro lavoro in modo eccezionale, specialmente nelle parti cantate.

Shang_3

Per concludere, Mulan è un capolavoro degno di nota, un film Disney fatto con criterio, con dei valori e con delle nozioni da insegnare a chiunque, sia grandi che piccini, uno dei migliori usciti negli anni ’90 e consiglio a tutti di vederlo e recuperarla perché è una parte importante degli insegnamenti Disney di quegli anni.

 

 

 

Se vi è piaciuta la recensione ci ricordo di condividerla e commentare nell’apposito spazio per aprire un dibattito sull’argomento; inoltre vi ricordo che potete trovarci anche su Facebook per restare sempre aggiornati.

Condividi su
franxy96

Sono un appassionato di cinema e di tutto il suo mondo, volenteroso di condividere la bellezza della settima arte