Intervista: Twitch Plays Pokemon (ALL HAIL THE HELIX)

Buonasera, eccoci qua con la mia seconda intervista, stavolta invece che una cosplayer intervisterò un Admin di una pagina Facebook, ma non una “normale” pagina Facebook, una pagina Facebook bellissima come la nostra (ovviamente u.u), che ha creato un’attivissima fanbase per Twitch Plays Pokemon!
I fan, di cui faccio orgogliosamente parte, hanno sentito molto tutto il progetto, il quale ha addirittura vinto… qualcosa… di importante.
MOLTO importate. Cosa? Be’ leggete  😎

1) Direi innanzitutto di presentarti e presentare il progetto Twitch Plays Pokemon, che relazione hai col progetto e perché hai deciso di fondarci una pagina fb?

Salve a tutti i lettori! Io mi chiamo Ivan, sul web mi firmo sempre come IvanAipom93, scrivo e parlo di Pokémon (soprattutto l’anime, che adoro) a tutto tondo! Non sono il fautore di Twitch Plays Pokémon, ma posso dire di avere un po’ di merito nell’averlo diffuso, perché ne ho fondato la pagina Facebook giunta in pochissimo tempo a più di 40.000 “mi piace”.

Uno screen Twitch -Dalla pagina di TPP

Twitch Plays Pokémon è un progetto portato sulla piattaforma per videogiocatori Twitch da uno streamer australiano che ha avuto una folle idea: permettere, a tutti quelli che commentano nella chat del suo streaming, di dare un comando all’interno del videogioco Pokémon versione Rossa. In pratica inviando nella chat un comando (per esempio “up”, cioè “sopra”), esso viene eseguito nel videogioco (il personaggio fa un passo in su). Questa pazzia ha avuto un tremendo successo, perché in poco tempo decine di migliaia di persone si sono avventate nelle chat nel tentativo di andare avanti nel gioco fino a vincere la Lega – e c’era anche chi remava contro per rallentare, rendendo tutto più difficile ma divertente. È diventato subito virale creando cose che nessuno, né lo streamer né io, si poteva aspettare.

Il mio ruolo nei primi giorni di vita di TPP era semplicemente quello di spettatore. Io ed un amico ci accorgemmo con un po’ di sorpresa che lo streamer non gestiva nessuna pagina Facebook a riguardo. Il progetto ci piaceva e ci divertiva, vedevamo che a partecipare erano già in migliaia, e che su internet le persone creavano immagini nonché le prime “storie” tutte personali. Entrambi siamo frequentatori di questo lato divertente del web, così decidemmo di provarci noi sul social network più famoso. Decidemmo da subito di scrivere solo ed unicamente in inglese, per poter avere pubblico in tutto il mondo. La pagina andò oltre ogni nostra aspettativa! Ci trovammo a superare in pochissime settimane prima le migliaia e poi le decine di migliaia di fan, col pubblico che attendeva solo i nostri aggiornamenti e le leggende su Helix e Dome. Dopo un po’ di tempo sono rimasto da solo a gestire, ma ho continuato a seguire tutti i titoli giocati.

 

2) È ancora in corso il progetto?

A questo punto devo scindere i discorsi del progetto TPP e della mia pagina! Lo streaming di TPP è sostanzialmente “terminato”, poiché è stato giocato almeno un titolo di ogni gruppo della saga principale (Rosso, Cristallo, ecc.), fino anche al remake di Hoenn che venne giocato il giorno dopo la sua uscita nei negozi. Ogni tanto lo streamer fa cominciare alcuni titoli spin-off come XD – Tempesta Oscura, mentre nei momenti di inattività ci sono sempre delle lotte di Pokémon Colosseum con un sistema di finte scommesse.

I think Twitch Plays Pokémon is a life metaphor. We live to reach a goal. We meet friends and these friends help us in a comic and dramatic trip called “life” -Direttamente dalla pagina fb di TPP

La mia pagina invece è sempre in corso! Sebbene lo streaming in sé non duri molto (un gioco veniva superato in circa un mese nei primi titoli, e circa una settimana negli ultimi), ho deciso di portare avanti il progetto. Durante ogni titolo, ho seguito tutti i titoli aggiornando i fan con gli avvenimenti più importanti; adesso, quando non ci sono giochi in corso, condivido ricordi e leggende delle vecchie avventure, e ce ne sono a non finire! Ogni tanto la uso anche come semplice “pagina Pokémon”, per condividere vignette e immagini, visto che c’è sempre un ottimo pubblico che reagisce positivamente. Gestire i social e decine di migliaia di persone con idee diverse non è facile, ma i buoni risultati non mi sono mai mancati, in più questo è il settore in cui mi sono laureato.

 

3) Qual è stato il momento in cui la fanbase che hai praticamente creato è stato più attiva?

Venomoth VS Dragonite -Dalla pagina fb TPP

Beh, su Facebook la cosa diventa ancora più virale che su Twitch. Poiché le persone mettono mi piace e commentano facilmente quando c’è un evento “del momento”, la pagina prese il volo subito. I momenti di maggiore attività si concentrano tutti nella prima e nella seconda generazione. All’inizio il gioco era nuovo e sorprese tutti, perciò tutti si sentivano coinvolti, lo streaming raggiunse anche i 150.000 utenti connessi contemporaneamente. Facebook è usatissimo e la pagina divenne subito un punto di riferimento; registravo migliaia di commenti ogni giorno. Tra i picchi più clamorosi ricordo alcune cose che seguimmo in diretta postando aggiornamenti minuto per minuto: la prima lotta contro Giovanni (che fu persa per qualcosa come 1 PS!), il momento in cui Helix/Omanyte è tornato a vivere, la cattura di Zapdos, i giorni in cui venivano per sbaglio rilasciati Pokémon a cui tutti erano affezionati (succedeva spesso), e le lotte finali alla Lega (specie l’ultima, vinta in maniera impensabile da Venomoth contro Dragonite). Ah, e i litigi tra Anarchia e Democrazia erano vissutissimi, anche perché li abbiamo sempre alimentati!

Nella seconda generazione vi fu invece un calo perché molti sostenevano, come spesso succede, che “non è più come la prima generazione”. Insomma abbiamo vissuto un evento in cui le persone avevano nostalgia di meno di un mese prima. Dopo un po’ di “opera di convincimento” (sulla pagina professavo l’uguaglianza tra generazioni in maniera forte, e poco alla volta funzionò facendo rinascere l’interesse), si creò una storia altrettanto emozionante e piena di colpi di scena, e le parti in cui gli dei sfidavano i comuni mortali (no Gods, only Mons era il motto della gen. 2) sono state seguite quasi quanto quelle della prima generazione. Tra 3° e 4° i momenti più vissuti sono stati la lega di Hoenn e alcuni strani intrighi vissuti a Sinnoh.

 

4) Qual è stato il momento in cui ti sei divertito di più?

Domanda difficile! Mi sono quasi sempre divertito. Posso dire che, se cerchiamo il particolare, i momenti per me più divertenti sono stati quelli che ho potuto seguire in diretta, aggiornando minuto per minuto con post in cui puntualmente urlavo per qualunque cosa. Ma in generale la cosa più divertente è stata veder nascere storie, leggende, backstory improponibili e soprattutto una vera religione. Appena ho notato che si stava creando qualcosa di così incredibile, l’ho alimentata il più possibile perché mi attraeva l’idea di poter vivere un evento storico così da vicino!

 

5) Ti va di raccontarci in breve la storia di uno dei giochi che sono stato giocati?

i sei prescelti, il team con cui è stata battuta la lega nel primo TPP -Dalla pagina fb di TPP

In breve è quasi impossibile ma ci provo, spiegando la storia del titolo più famoso, cioè Rosso. Un ragazzo qualunque (Red) inizia il viaggio tormentato da migliaia di voci che, nella sua testa, gli suggeriscono cosa fare. Ben presto comprende che è più di un semplice viaggio, perché iniziano eventi dolorosi come il rilascio di Abby (lo starter Charmeleon) e Jay Leno. Ma anche eventi sacri, tra i due fossili sceglie l’Helix, che diverrà in breve un Dio, questo perché in ogni lotta Red accede sempre alla borsa e lo “consulta”. Giunge anche un falso profeta, Flareon – tutti volevano si evolvesse in Vaporeon per usare Surf e proseguire nel gioco, ma per sbaglio fu usata una Pietrafocaia! Flareon viene odiato da tutti e combattuto, per fortuna il guardiano Drowzee riesce a mantenerlo nel PC fino a che non viene rilasciato. L’alleato più prezioso è Bird Jesus (Pidgeot), un messia in Terra che guida Helix alla rinascita. Infine giunge a caro prezzo (rilascio di molti Pokémon) anche Zapdos. In tutto questo viaggio si combatte continuamente contro il Domofossile, entità maligna opposta all’Helix che professa ingannevolmente la falsa e dannosa democrazia (Helix è per l’anarchia, il metodo con cui è nato il gioco). Passo dopo passo Helix e i suoi seguaci vincono le difficoltà e conquistano anche la Lega. Ci sarebbero altri mille dettagli grandi e piccoli da raccontare, ma non finirei più…

 

6) Chi è Lord Helix?

Si, sta giudicando proprio te che non lo conosci -Dalla pagina fb di TPP

Come detto sopra è la divinità del gioco, perché dal momento in cui l’Helixfossile è stato scelto, Rosso ci ha continuamente e insensatamente cliccato sopra. Questo ha fatto pensare a tutti che fosse una divinità a cui affidarsi sempre, un Dio! Si rispecchia nell’anarchia, in cui tutti danno i propri comandi e nulla sembra andare nel verso giusto, ma alla fine l’obiettivo si raggiunge sempre.

 

 

7) Perché secondo te si è creata questa “religione” ?

Eccolo qua il premio… Abbastanza importante no?

Alle persone (specie su internet) piace inventare cose, creare. Ma piace ancora di più creare e vivere qualcosa. Migliaia di persone hanno avuto la possibilità di sparare qualunque cosa gli capitasse in testa quando vedevano un evento dello streaming; le idee folli, fantasiose, belle, saltavano subito all’occhio e tutti, concordando, le alimentavano. L’arrivo della “religione” è stata la conseguenza dell’idea più geniale tra tutte: è stato un plebiscito perché ognuno, sostenendo queste pazze ma divertenti tesi, poteva vivere qualcosa di nuovo e imprevedibile. Ogni cosa accadeva giorno per giorno, perciò era tutto sull’onda del momento! Gli utenti si sono divertiti a creare un fenomeno di massa che non ha precedenti (infatti ha vinto il Guinness dei Primati). Creandolo lo hanno vissuto in prima persona. E poi c’è gente che ha creato altarini decorati con l’HelixFossile o che se l’è addirittura tatuato…

 

8) Ti aspettavi un fenomeno del genere?

Un po’ sì e un po’ no. Dopo un paio di giorni era una novità già molto sentita, creai la pagina assieme al mio amico proprio notando le sue proporzioni. Pensavo sarebbe diventato un evento famoso, ma non così tanto; il successo si ampliava non giorno per giorno, ma ora per ora! Vedere certi numeri sia sullo streaming che sulla pagina – specie quest’ultima essendo io a gestirla – fu oltre ogni previsione. Certo non abbiamo mai pensato fosse una cosa di poco conto, ma non immaginavamo nemmeno lontanamente che si creasse una religione in miniatura, e un così immenso numero di storie e leggende! E poi l’abbiamo fomentato personalmente, non essendoci nessun’altra pagina su Facebook che postava così tanto (in certi periodi pure 20 post in un giorno). Magari, senza la pagina, almeno su Facebook se ne sarebbe parlato molto meno.

 

9) Qual è l’aspetto più interessante di tutto il progetto?

Si… Ecco dove ci hanno passato 8 ore… -Dalla pagina fb di TPP

Lo streamer lo chiamava “esperimento sociale” e concordo con lui. La cosa più interessante è stata lasciare TUTTO ai giocatori via chat. Lo streamer ha toccato il gioco solo se non era possibile andare avanti in altro modo. Nel 99% dei casi, per quante ore ci potessero impiegare (anche 8 ore per superare mezzo percorso con un paio di “ledge”, gli scalini), stava all’immenso pubblico proseguire. Così si cercavano dei piani per coordinarsi, dei modi per insegnare mosse ai Pokémon, e così via. È come quel detto delle scimmie che creano un romanzo; qui 150.000 persone hanno completato un gioco di per sé difficile. In pochi all’inizio pensavano che si riuscisse ad arrivare a vincere la Lega, la cosa più interessante è stata riuscirci, in 150.000 teste pensanti (più o meno!).

 

 

 

10) Ma soprattutto, domanda fondamentale, Anarchia o Democrazia? Helix o Dome?

I fan di tutto il mondo mi ammazzano se rispondo nel modo sbagliato! A parte gli scherzi, scelgo Anarchia ed Helix! Anarchia perché è la vera natura del gioco, quella di ricevere comandi che sembrano a casaccio, ma che entro qualche ora… o qualche giorno, riescono assurdamente a raggiungere l’obiettivo. La democrazia serve solo per non bloccarsi, altrimenti snatura il progetto stesso; l’unico errore che secondo me lo streamer ha fatto, è stato dare troppe volte la scelta tra i due stili. Poi naturalmente Helix, è il centro di tutta la fantastica religione che si è creata; c’è gente che ne ha scritto dei veri libri! In più l’Helix ci protegge e veglia su di noi, componendo una triade con Bird Jesus e con Zapdos, e… vedete, è facile lasciarsi prendere da cose che sono nate davanti ai propri occhi! Senza Helix questa storia non sarebbe stata così intensa e vissuta, perciò lo venererò sempre e diffonderò il suo credo elicoidale!

Helix o Dome? Anarchia o Democrazia? -Dalla pagina fb di TPP

11) E questo è tutto, così si conclude l’intervista con questo gentilissimo ospite speciale: un grazie molto sentito a IvanAipom93, che ci lascia un saluto:

Mi auguro vi siate divertiti! Continuate a seguire la pagina di Twitch Plays Pokémon su Facebook, arrivederci a tutti e a presto!

IvanAipom93 (admin di TPP, sinistra) e sani100 (autore dell’articolo, destra) che si salutano a fine intervista -Dalla pagina fb di TPP

 

Condividi su