Il Signore degli Anelli- Le Due Torri (film)

Il_Signore_degli_Anelli_le-due-torri

Buona sera a tutti! Oggi torno a parlare della saga de “Il Signore degli Anelli” recensendo per voi il secondo capitolo: “Le Due Torri” (2002) sempre diretto dal maestro in materia Peter Jackson. Il film ovviamente è tratto dall’omonima seconda parte del romanzo di J.R.R. Tolkien. Ma vediamo in breve la trama:

La storia riprende da dove l’avevamo lasciata nel primo capitolo della saga. Si ricorda la morte di Gandalf il Grigio (Ian McKellen) e l’attenzione torna sui membri della Compagnia sopravvissuti alla pericolosa imboscata. Frodo (Elijah Wood) e Sam (Sean Astin) sono consapevoli di essere seguiti durante il loro viaggio verso Mordor da uno strano individuo, Gollum (Andy Serkis). I due lo catturano tendendogli una trappola e stipulano un patto con lui: gli sarà resa la libertà una volta giunti a Mordor grazie alla sua guida. Saruman (Christopher Lee), ad Isengard, sta creando un folto esercito di Uruk-hai a cui cerca di affiancare gli uomini delle montagne e punta verso Rohan. L’esercito semina morte nelle terre del Mark e in uno scontro con questo esercito, il figlio di re Théoden (Bernard Hill), Théodred, rimane ferito e viene portato in salvo dal cugino Éomer (Karl Urban). Il re di Rohan non ha il pieno controllo del suo regno, anzi, sembra completamente sottomesso e sostituito da Grima Vermilinguo che lavora in segreto per Saruman. Grima caccia da Rohan Éomer perché è diventato troppo scomodo e sua sorella Eowyn rimane sola. Merry (Dominic Monaghan) e Pipino (Billy Boyd) invece sono ancora nelle grinfie degli Uruk-hai ma riescono brillantemente a scappare per un colpo di fortuna e si rifugiano nella foresta di Fangorn dove incontrano Barbalbero. Grazie alle loro tracce Aragorn (Viggo Mortensen), in compagnia di Legolas (Orlando Bloom) e Gimli (John Rhys-Davies), capisce che, nonostante i duri scontri sul campo tra l’esercito di Éomer e gli Uruki-hai, i due hobbit si sono salvati. Ma loro non sono gli unici e Rohan, mentre Frodo e Sam continuano il loro viaggio, è seriamente minacciata…

Le-due-torri-19

Il film racconta un frammento di storia assolutamente di passaggio nonostante sia densa di avvenimenti: ci si prepara agli sconvolgimenti che arriveranno nel terzo capitolo. Nonostante questa fase di “transizione” gli eventi sono ben narrati e scanditi da una dolce e soave colonna sonora. Gli effetti speciali e la fotografia accompagno nella descrizione dei luoghi. Il secondo capitolo conferma quindi il successo del primo lasciando la voglia di vedere il terzo (“Il Ritorno del Re”).

Le-due-torri-08

Citazione: Fredda è la mano, le ossa e il cuore. Freddo è il corpo del viaggiatore. Non vede quel che il futuro gli porta quando il sole è calato e la luna è morta. (Gollum)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo e ti ricordiamo che puoi seguirci anche u facebook per rimanere sempre aggiornato.

Condividi su