Il Mostro

monster

Monster è un manga scritto da Naoki Urasawa fra il 1994 e 2001, dal quale è stato prodotto una serie anime dallo studio Madhouse alcuni anni dopo la conclusione dell’opera. In italia l’anime è inedito, al contrario del manga, distribuito da Panini Comics, con varie edizioni.

La storia inizia nel lontano 1986 in Germania, a Dusseldorf. Il giovane, brillante e talentuoso neurochirurgo Kenzo Tenma è posto a gli albori della sua carriera davanti ad una drastica scelta: salvare la vita ad un importante politico tedesco o a Johan, un bambino di 11 anni. Optando per la scelta più umana, Kenzo salva il bambino, sotto il dissenso generale dell’ospedale. A distanza di 9 anni dall’accaduto, Kenzo scopre che lo stesso bambino che aveva salvato tempo fa è l’artefice di numerosi ed efferati omicidi, e latitante da qualche parte nel mondo. Il medico quindi lascia da parte il suo lavoro e i legami affettivi per lanciarsi all’inseguimento del pluriomicida…

 L’opera è strutturata in varie sottotrame, che lasciano ogni volta piccoli o grandi indizi inerenti al Mostro (Johan), senza straboccare in quello che è il grande filone centrale, ma mescolandosi perfettamente con esso. Anche i personaggi, primari e secondari, vengono sviluppati egregiamente, senza cadere in stereotipi e rimanendo sul realistico e verosimile. Le storie delle varie sottotrame sono belle e coinvolgenti, inoltre un sapiente uso dei colpi di scena da parte dell’autore, garantisce una continuità della lettura senza sfociare nella noia.

Anche per oggi è tutto, vi lascio alla lettura, e ci vediamo alla prossima puntata!

つづく

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo, e ti ricordiamo che puoi seguirci anche su Facebook per rimanere sempre aggiornato

Condividi su