Guida al Masteraggio Pt.12.1: Creare un Mondo

Bentornati a questo dodicesimo appuntamento con la Guida al Masteraggio, che si sta sempre di più avvicinando alla sua conclusione. Spero che fino ad adesso il tutto sia stato quantomeno utile come spunto o per chiarire qualsivoglia dubbio sia passato per la mente di un novello Master. Questa volta parleremo di un argomento che riguarda i Master da molto vicino, che lo abbiano gia messo in pratica o ci stiano ancora pensando (perchè diciamocelo: nessun Master non ci ha mai pensato neanche una volta), anche se è totalmente opzionale: la Creazione di un Mondo.

Questo argomento è forse il più complesso e difficile da affrontare, perchè può essere semplice e diretto se necessario, ma nella maggioranza dei casi, un mondo completo e vivo ha bisogno di innumerevoli dettagli, caratteristiche e soprattutto del sentimento, sforzo, immaginazione e anima del master (parlo per esperienza quando dico che creare un mondo che funzioni è simile ad un parto, e come se fosse un figlio, il desiderio più grande è che il tuo mondo sia apprezzato, conosciuto e amato quanto lo ami tu), ed è per questo che lo dividerò in più parti per coprire il più possibile la questione ed essere esaustivo. Togliendo per un attimo il romanticismo passiamo ai crudi e freddi punti che si devono affrontare quando si crea un mondo da zero, e cioè una serie di domande che aiutano un Master a mettere la base dello scheletro della sua creazione:

1°: Il mondo è un continente, più continenti, un arcipelago, un continente grosso e uno piccolo o un misto? Questa domanda chiarisce innanzi tutto che “mondo” non significa affatto “globo”, ma può riguardare soltanto una sezione dello stesso, che per esempio è l’unica parte del mondo che è conosciuta, oltre non si sa, oppure è la parte del mondo dove si svolgono le avventure, mentre oltre la mappa non si può andare per motivi particolari, o qualsiasi altro motivo astruso, e inoltre ti da più o meno idea dell’estensione che vuoi dare al tuo mondo (può essere piccolo come l’Italia o enorme come tutta l’Europa e l’Asia messe insieme, con una fetta di Africa sotto e l’Australia come semipiano esterno), che ti aiuta per le domande successive (non puoi mettere troppe cose se non c’è lo spazio, no?)

2°: Quante nazioni ci sono? Che rapporti hanno tra di loro e perchè? Sono vicine, adiacenti, molto distanti o interne?  Ancora prima di parlare della mappa si deve considerare chi c’è su questo mondo e quali sono i loro rapporti: per fare un esempio su un determinato mondo fatto da un unico continente con isole sparse ci sono tre nazioni, l’impero, i Barbari e gli Orientali (scontato), inoltre l’impero è in mezzo tra Barbari e Orientali. Queste tre nazioni sono in guerra tra di loro, ma è più una cosa tra Impero e Barbari, perchè gli Orientali non hanno abbastanza forza militare anche se contano sulla magia e l’inganno, e ognuno dei tre vuole scoperchiare gli altri due per guadagnare il possesso delle risorse della terra. All’interno del militarmente superiore Impero c’è una “nazione minore” nascosta che vuole liberare l’Impero dai suoi governanti, inoltre lontano dal conflitto, nelle isole intorno al continente, c’è un’altra nazione neutrale, che osserva la guerra ma potrebbe intervenire per chi ritiene meritevole. Questo è un esempio veloce, ma ha già un sentimento ed una storia che lentamente prendono forma insieme al mondo

sopra i barbari, sotto gli orientali e in mezzo l’impero. l’isola a sinistra è quella della nazione neutrale, mentre la base della nazione nascosta sta nell’isoletta al centro nel mare dell’impero

3°: Chi c’è in questo mondo? è cosmopolita o chiuso, razzista o aperto? Ci sono solo umani o altre razze? Queste domande cominciano a dare più carne a questo mondo perchè ci dice chi ci sta maggiormente dentro o comunque chi si può incontrare e le reazioni che ci saranno alla vista di una certa razza: per fare un esempio l’impero potrebbe essere completamente cosmopolita, accettando tutte le razze senza distinzione fino a che combattono per la causa, mentre i Barbari restringono la loro cerchia solo agli Orchi, rendendoli diffidenti se non totalmente xenofobi contro le altre razze, e nella parte Orientale c’è una classe dirigente comandata dagli uomini-bestia che accettano quasi tutti nella loro nazione, ma nessuno può salire al potere se non un uomo-bestia. La “nazione segreta” dal canto suo ha solo bisogno di gente insoddisfatta, ma preferisce addestrare le persone a compiti specifici per massimizzare i risultati senza considerare i loro desideri, e la nazione neutrale è composta quasi esclusivamente da creature dalle fattezze rettiliane, come Lamia, Naga, Coboldi, Viverne e in cima addirittura Draghi puri, che cercano di mantenere intatta la loro moralità senza fare scelte affrettate.

4°: Che politica è presente? è una monarchia, teocrazia, magocrazia, democrazia, anarchia, governo patriarcale/matriarcale, regime totalitario, sciamanesimo? Qual’è il motivo principale per cui è così? dettagli vari da aggiungere? Questo serve a mettere un punto alla questione delle nazioni per definire “dettagli” come l’importanza della religione, del governo principale o anche altri tipi di comportamento generale (se una nazione è monarchica allora i sudditi dovranno rispondere al Re, e quindi potranno seguire le sue leggi o no a seconda di come si sentono o come decidi tu) e perchè sono come sono: per esempio la nazione Barbara potrebbe essere una “anarchia sciamanistica”, ovvero innumerevoli tribù rivali che in tempo di pericolo rispondono ad un conclave di sciamani scelti, uno per tribù, il motivo è che i Barbari sono molto superstiziosi, l’Impero potrebbe essere un regime totalitario, che impone la leva militare, instaura una cerchia di elité per mantenere la legge e spedire quando c’è bisogno di fare i lavori bene, richiede tasse ingenti e in generale vuole raggiungere un obbiettivo senza chiedere a nessuno, e il motivo è che il sovrano è solo un fantoccio, e i suoi capi militari più vicini controllano tutto da soli per spartirsi il mondo, gli Orientali poi sarebbero una magocrazia ancestrale basata su segni e presagi che elevano persone del popolo a livelli supremi, come campioni della società e protettori del consiglio e degli uomini-bestia come razza, perchè nessuno se ne sta accorgendo, ma la natalità degli uomini-bestia “puri” sta diminuendo, e senza protezione presto la nazione potrebbe cadere in altre mani. Nella “nazione segreta” è presente una specie di politica a piramide dove chi sta in cima da ordini verso il basso, ma senza imporsi come l’Impero fa, semplicemente chiedendo di collaborare per il bene finale, e il motivo è perchè non vogliono diventare quello che disprezzano, mentre la nazione neutrale è una teocrazia matriarcale, controllata da una dragonessa principale e una matrona per ogni diverso clan rettiloide, perchè la loro divinità principale è una dea draconica con centinaia di teste (una Tiamat buona e con 70 volte più teste), che ha dato vita a tutte loro, e che a loro volta le matrone daranno vita alle generazioni successive, grazie ai maschi, che nella loro religione sono i mille artigli di questa dea, rispettati e temuti al pari delle donne.

La Dragonessa Matrona… interessante 😛

Per adesso possiamo interrompere qui, perchè questi quattro gruppi di domande completano abbastanza bene la creazione teorica di un mondo. Al prossimo appuntamento parleremo di quello che manca, e cioè la geografia, le personalità e la mia personale bestia nera: dare i nomi a tutto quello che è stato creato fino ad ora

 

Questi sono i link ai precedenti articoli sul Masteraggio:

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-prologo-e-introduzione/

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-pt-2-sistemi-supporti-generi-gameplay/

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-pt-3-supporti-di-gioco/

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-pt-4-generi-e-gameplay/

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-pt-5-ambientazione/

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-pt-6-personaggi-giocanti-e-background/

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-pt-7-personaggi-non-giocanti/

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-pt-8-livello-di-potere/

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-pt-9-incontri-e-sfide/

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-pt-10-restrizioni-e-house-rules/

http://www.verynerdpeople.it/guida-al-masteraggio-pt-11-ideare-una-avventura/

Vi è piaciuto l’articolo? Condividetelo e vi ricordiamo che potete seguirci anche su Facebook per rimanere sempre aggiornati!

Condividi su