GANTZ:0 – dal Manga al grande schermo

Gantz:0 diretto da Yasushi Kawara è la riproduzione cinematografica in CGI dell’omonimo seinen manga Gantz di Hiroya Oku (pubblicato in Italia dalla Planet Manga). La pellicola è stata prodotta da TOHO, mentre la CG è stata realizzata dalla DIGITAL FRONTIER che ha realizzato la CG di stupende pellicole di animazione tra cui lo struggente Wolf Children e l’avvincente storia Boy and the Beast (consiglio vivamente la visione di entrambi).

Gantz:0 è stato infine presentato fuori concorso alla settantatreesima Mostra Internazionale d’arte Cinematografica di Venezia e ripercorre a grandi linee l’arco narrativo che nel manga va all’incirca dal volume 21 al volume 25 con qualche ritocco dello sceneggiatore per rendere la pellicola più godibile allo spettatore.

Il film segue le vicende di Masuro Kato (doppiatore Daisuke Ono) che nel ritornare a casa dal suo unico fratello, si ritrova invischiato in un incidente nella metro in cui viene ucciso. Quando però Kato riapre gli occhi si accorge di essere vivo e di ritrovarsi in una stanza con degli sconosciuti e una misteriosa palla nera ma prim’ancora  di capire cosa stia succedendo il gioco ha inizio catapultando, il confuso malcapitato, sul campo di battaglia ignaro di cosa gli possa capitare.

La computer grafica del film è eccezionale e lo rende godibile in ogni sua fase, specialmente le scene di combattimento contro gli Alieni/Yokai (Yokai demone della mitologia giapponese) sono spettacolari e molte volte sfociano nell’epicità specialmente quando sullo schermo compare perfino un Mecha. I personaggi principali sono molto caratterizzati e trasmetto allo spettatore il loro spirito di Eroiso  o Codardia a seconda dei casi in cui si trovano mentre i personaggi secondari, alcuni molto fighi come per esempio il capo del Team Hosaka, vengono giusto caratterizzati un pochino per poi fare la loro porca figura in giro per lo scenario.

In conclusione consiglio a chiunque ami i film di animazione improntati sull’azione di guardarsi questo stupendo film dalla durata di soli 95 minuti e a parer mio non sarà tempo perso della vostra vita. L’azione di sicuro non vi mancherà affatto in questa pellicola e vi godrete una bel film ricco di combattimenti.

Vi è piaciuto l’articolo? Condividetelo e vi ricordiamo che potete seguirci anche su Facebook per rimanere sempre aggiornati!

Condividi su
Sieromatto

Salve sono un appassionato di videogame, manga e anime alla ricerca di nuove emozioni e storie da condividere con più gente possibile.