Fable Anniversary – quando ogni altra luce si spegne

fable-banner-2

“Per ogni scelta, una conseguenza”.

Cosa vuol dire? Semplicemente quello che dice: per ogni scelta che compirai in Fable, ci saranno conseguenze. Conseguenze sul tuo aspetto, sul tuo carattere, sulla tua influenza con gli npc, sulle quest, sulla storyline… insomma, su tutto. Ciò che rende bello questo gioco non è solo la totale indipendenza e libertà di scelta, ma soprattutto quanto siano ben elaborate le conseguenze di ogni azione, dal semplice inchino all’aiuto, dalla semplice pernacchia al furto o all’omicidio di un innocente.

Fable è un action RPG della Lionhead Studios, uscito nel 2004 per computer e Xbox. Deliziosamente fantasy, con una grafica in un certo senso molto soft e piacevole, senza dettagli duri o una qualunque ricerca di realismo, ma solo di dare all’occhio la sua parte. Con una storia stupenda, un gameplay con durata di tutto rispetto e molte missioni secondarie, il gioco era liberamente esplorabile anche se con mappe a volte troppo piccole e quasi sempre a corridoio. Nonostante ciò l’esperienza di gioco era favolosa, e allontanarsene era particolarmente difficile.

fable_w3-1

Se proprio dobbiamo trovargli dei difetti, io direi che principalmente sono questi: la grafica un pelino datata, l’impossibilità di continuare la partita dopo aver finito l’espansione “the lost chapters”, la protezione che impedisce di moddarlo e la relativa facilità una volta massimizzati alcuni poteri. Ora, quante volte vi è successo di pensare “Cavolo, quel gioco mi piaceva da morire, sarebbe bellissimo se ne facessero un rework grafico e lo migliorassero anche a livello di gameplay!”, e quante volte questo vostro desiderio si è avverato? Purtroppo, credo quasi mai.

Ma ecco che succede il miracolo: la Lionhead, a distanza di 10 anni, decide di pubblicare Fable Anniversary, una riedizione migliorata da cima a fondo di Fable 1. Non è stato tolto assolutamente niente alla prima versione del gioco, ci sono state soltanto aggiunte:
1) è stata migliorata la grafica, che ora è di tutto rispetto.
2) sono state aggiunte nuove aree con un livello di difficoltà maggiore.
3) è stata migliorata l’intelligenza artificiale degli npc.
4) il gioco è interamente moddabile, tranne per quanto riguarda l’aggiunta di nuove quest e nuovi personaggi.

Fable-HD_2

L’unico mio rimpianto è di non averlo ancora comprato, ma sto esitando solo perchè mi dispiace non poterlo avere fisicamente ma solo digitalmente su Steam (la versione custodia e dischetto infatti è stata realizzata solo per Xbox e non per computer). Se vi piace il fantasy questo gioco non vi deluderà, e personalmente vi consiglio caldamente di comprarlo. Non capitano spesso queste riedizioni, e quando sono fatte bene sono solo gioie! Con il periodaccio che sta attraversando l’era del gaming, uscite come questa potrebbero essere paragonate alla luce di Elendil: una luce in luoghi oscuri, quando ogni altra luce si spegne.

Condividi su