Easy reads: 5 suggerimenti di letture non impegnative

DSC_0005

A ferragosto molti di voi saranno al mare, per quei fortunati questa è una lista di consigli su libri divertenti e poco impegnativi, insomma quei classici libri adatti a essere portati sotto l’ombrellone. Invece, per chi non è al mare e ha solamente voglia di leggersi un libro che non implichi mille pagine e interi paragrafi di riflessione filosofica, questa lista va bene lo stesso.

  • Il gioco di Ripper – L’ultimo romanzo di Isabel Allende, un poliziesco intrigante che implica un gruppo di ragazzi uniti dalla passione del gioco di ruolo Ripper e una serie di omicidi a San Francisco.
  • Il codice da Vinci – chi si è perso il best-seller di Dan Brown? non preoccuparti, non ti sei perso un capolavoro della letteratura moderna, ma vedrai che a parte qualche esagerazione (!!!) è un libro che più che leggerlo si beve; qui una morte misteriosa nel museo del Louvre darà il via alle ricerche del protagonista (super professore di Harvard e studioso di simbologia).
  • Colpa delle stelle – Jhon Green, l’autore, è uno dei due mitici vlogbrothers di youtube, questo è il suo sesto romanzo, che gli ha permesso di raggiungere il primo posto nella New York Times bestseller list del gennaio 2012. La storia è decisamente tragica (la protagonista Hazel ha 16 anni e il cancro) ma il mondo visto dai suoi occhi è raccontato sempre in modo ironico e divertente, come la sua storia d’amore con Gus.
  • Il richiamo del cuculo – un giallo di J.K Rowling (che non si capisce perché ha deciso di pubblicare con lo pseudonimo di Robert Galbraith…). Dopo la morte di una super modella l’investigatore privato londinese Cormoran Strike e la sua nuova assistente indagano sul caso frequentando il mondo della vittima.
  • Kafka sulla spiaggia – Di Haruki Murakami, la trama è veramente troppo difficile da riassumere, vi basti sapere che l’atmosfera è un po’ magicaleggiante, che il protagonista è un giovane  scappato di casa per evitare una sorta di profezia, che si rifugia in una magnifica biblioteca;  parallelamente l’autore narra la storia di un vecchio molto strano che parla coi gatti.

 

E’ tutto quindi, questi erano i 5 libri che spero vi coinvolgano e intrattengano come hanno coinvolto e intrattenuto me.

Condividi su