Dr House ritorna o forse no?

Dr-House-13

 

A dieci anni dall’inizio della serie vi voglio porre un interrogativo sul finale.

Il finale di serie si conclude con House(Hugh Laurie) and Wilson ( Robert Sean Leonard) che decidono di partire all’avventura per realizzare tutti i desideri di Wilson per il poco tempo che gli rimane da vivere. Memorabile è l’ultima battuta di House: ” Cancer is boring”. Ma siamo davvero sicuri che tutto questo accada realmente?

In internet vi è una lettura alternativa del finale che richiama direttamente il titolo “Everybody Dies” ed è una teoria che appassiona molti ed è ben considerata grazie ad alcuni indizi.

L’episodio finale vede, apparentemente, House morire in un incendio, dopo che ha discusso con le manifestazioni del suo subconscio, rappresentati dai suoi colleghi e amici, riguardo il suo essere stronzo, cinico e arrogante. Wilson e Foreman vedono House morire a causa del crollo della casa, e successivamente verrà trovato un corpo che verrà identificato come quello di House, dichiarato dunque morto.

Tranne per il fatto che non lo è. La figura di House richiama infatti quella di Sherlock Holmes e come l’investigatore più famoso di Londra, anche House ha finto la sua morte. Infatti durante il proprio funerale, House manda dei messaggi a Wilson e rivela il suo inganno. Wilson raggiunge House e insieme partono per il loro viaggio finale.

Non tutti però, hanno avuto questa lettura del finale e pensano che House muoia realmente e tutto ciò che accade, dopo i messaggi al funerale, sia solo frutto della mente di Wilson (forse proprio a causa del cancro che lo affligge). Le prove: Quando Wilson lascia il funerale per raggiungere House, lo trova seduto su una veranda senza il suo bastone, che è misteriosamente scomparso; inoltre House appare troppo in forma per essere caduto dal pavimento distrutto nell’incendio ed essere scampato alla morte. House poi dice all’amico che lui è morto. Questa frase può essere interpretata in due modi: O intende dire che è morto per essere libero oppure la frase può essere presa letteralmente.

Vi è poi la canzone “Enjoy Yourself” usata precedentemente. Nella stagione 5 Amber, sotto forma di allucinazione di House canta questa canzone, quindi House potrebbe essere a sua volta una allucinazione di Wilson.

Uno dei creatori della serie David Shore afferma che House è vivo, nonostante ci siano dei buchi nella sceneggiatura (come ha fatto House a sostituire le impronte dentali?). In un’intervista Shore spiega che l’idea di far morire House è stata presa in considerazione, ma lasciare il pubblico con uno shock simile, avrebbe fatto troppo strano, e che dunque è meglio rimanere nell’incertezza.

C’è anche la questione del badge di House ritrovato sotto la sedia da Foreman. Infatti l’espressione di Foreman fa capire che lui sa che House è vivo e che non è andato al magazzino con l’intenzione di morire, quindi non ci sarebbe stato alcun motivo per lui di lasciare a Foreman quel particolare ricordo in anticipo.

Voi cosa ne pensate? House è vivo o morto? Commentate e ditemi la vostra!

Ti è piaciuto l’articolo?Condividi questo articolo, e ti ricordiamo che puoi seguirci anche su Facebook per rimanere sempre aggiornato. 

 

Condividi su