View Post

After dark – Murakami

Buona domenica a tutti! Ho già parlato di Murakami Haruki in un paio d’articoli e già si era notata una mia certa passione per i suoi scritti – infatti, oggi sono di nuovo qui per parlare di questo autore giapponese ed in particolare del mosaico di storie che è “After dark”, testo del 2004 edito da Einaudi. Il libro sembra …

View Post

Il gioco dell’angelo di Carlos Ruiz Zafòn

“Il gioco dell’angelo” di Carlos Ruiz Zafòn, edito da Mondadori nel 2008, ci riporta tra i meandri di una Barcellona romantica e maledetta, ad aggiungere altri fili all’intricata trama di mistero che circonda il Cimitero dei Libri dimenticati, già descritto nell’opera intitolata “L’ombra del vento” di cui già avevamo parlato in questo articolo : http://www.verynerdpeople.it/lombra-del-vento/ . Ma ora cambiamo totalmente storia …

View Post

Anna – la bambina e la vita

Per giocare servono le regole, per vivere le leggi. Ma che accade se un bel giorno non c’è più nessuno con cui giocare ? Se non c’è più nessuno che ci possa guidare nella vita? Quelle regole, quelle leggi valgono ancora? Questo è ciò che si chiede e deve scoprire Anna, la piccola grande protagonista dell’ultimo romanzo di Niccolò Ammaniti, uscito …

View Post

Numero Zero – Umberto Eco

E’ tanto che avrei voluto scrivere una recensione su Numero Zero (Bompiani – 2015), ma talvolta i libri incutono timore.. Ho deciso di non rimandare più, oggi ne parlerò, raccontandovi però anche come sono venuta a contatto con Umberto Eco. Non è una storia speciale, è come tante altre storie, ma proprio per questo fa capire come la sua scomparsa …

View Post

Pinocchio colpisce ancora!

Care lettrici, cari lettori, eccoci tornati a parlare delle avventure di Pinocchio! Dopo aver parlato della vastità e delle ragioni del successo del libro, dopo avere parlato delle varie interpretazioni, oggi Pinocchio uscirà dalle pagine del romanzo e diventerà protagonista di tutte le reinterpretazioni del personaggio che si sono avute nel Novecento, dai fumetti, ai libri, alla musica, alla pubblicità, …

View Post

Pinocchio – sicuri di conoscerlo?

Ok fa parte dell’immaginario collettivo, ok è un mito, ok ha più di cent’anni, ma siete davvero sicuri di conoscerlo? Probabilmente se avete risposto di sì vi sta crescendo il naso! Oggi e nel prossimo articolo parleremo infatti di tutto quello che c’è dietro il mondo di Pinocchio, dei riferimenti letterari, delle dimensioni e dei motivi del suo grande successo, …

View Post

L’arte di fronte all’orrore

La scienza ci potrà spiegare tutti i meccanismi di un’arma, la miscela della polvere da sparo, il peso ideale, la forma ideale di un proiettile, la traiettoria.. ma non potrà mai spiegarci il dolore che essa provoca quando quell’arma, una lama, una pistola, una bomba, colpisce, uccide una persona. E’ vero sì ci potrà spiegare le reazione chimiche che avvengono …

View Post

Rupi Kaur: la poetessa che commuove il web con “milk and honey”

Cari lettori di Very Nerd People, oggi non parleremo di tecnologia, bensì di letteratura, più in particolare poesia. E’ opinione comune credere che la poesia sia qualcosa di pomposo, artefatto e un po’ antiquato; tuttavia molti artisti dal ‘900 in poi hanno fatto della poesia una via diretta e chiara per comunicare i propri sentimenti (basti pensare alla poesia espressionista tedesca, …

View Post

Alice, simbolo di Fantasia

Cari lettori, care lettrici, eccoci di nuovo immersi nel mondo meraviglioso di Alice (la prima parte qui). Quando pensiamo a lei probabilmente ce la figuriamo bionda, con un vestitino azzurro, con un grembiulino bianco davanti, probabilmente ce la figuriamo così perché così ce l’ha disegnata la Disney, nel film del 1951, a lei dedicato. Non deve essere stato facile per la …

View Post

“Generazione Perduta”: il grido di una generazione non così lontana

Nell’ultima annata, l’ambiente cinematografico, saturo dei suoi remake, reboot, prequel, sequel et similia, gamme di soggetti ” liberamente” ad altri, ha ormai abituato il giudizio e l’immaginazione dello spettatore ad una collezione di presenze in panchina. Da questo penoso scenario, nasce l’esigenza di trattare “Generazione Perduta”, film fortuitamente rivelatosi d’altro stampo (pur rientrando nella categoria sopra citata).   Il suo …