View Post

Mary Barton

Ormai abbiamo capito che mi piace leggere, in particolare ho sempre amato i romanzi inglesi; è in parte per questo che ho scelto poco tempo fa di trasferirmi a Londra e iniziare a studiare letteratura inglese, perché…quale posto è meglio dell’Inghilterra per studiare letteratura inglese? annaSono Anna, nata a Grosseto nel 1995 ma fiorentina. Le mie passioni sono il tè …

View Post

Alta Fedeltà

Il libro preferito del mio migliore amico è Alta Fedeltà di Nick Hornby.  annaSono Anna, nata a Grosseto nel 1995 ma fiorentina. Le mie passioni sono il tè , il cioccolato e soprattutto i libri. Per questo scrivo di libri bevendo tè e mangiando cioccolato.

View Post

“The horror! The horror!”

Il titolo di questo romanzo è già pazzesco, Heart of Darkness. Cuore di Tenebra.  annaSono Anna, nata a Grosseto nel 1995 ma fiorentina. Le mie passioni sono il tè , il cioccolato e soprattutto i libri. Per questo scrivo di libri bevendo tè e mangiando cioccolato.

View Post

10 punti per scoprire se sei un vero “book addict”

  Ultimamente sui blog inglesi e americani sono spuntate varie liste che dipingono il ritratto del lettore ossessivo; prendendo spunto da alcune di queste (101 books, the book wheel)  ho provato a stilare una lista con indizi che caratterizzano il “book addict”, ovvero la persona dipendente dalla lettura. Eccola qui: annaSono Anna, nata a Grosseto nel 1995 ma fiorentina. Le …

View Post

Presagio Triste

Presagio triste è il secondo romanzo della scrittrice giapponese Banana Yoshimoto. Racconta alcuni episodi della vita di una ragazza giapponese di nome Yayoi, che apparentemente vive una vita normale e felice ma è spesso colta da un senso di malinconia, da una nostalgia, un presagio triste che riguarda la sua identità e la sua famiglia. annaSono Anna, nata a Grosseto …

View Post

Cercando Alaska

Premetto che non mi sono ancora formata un’opinione chiara sul “fenomeno John Green”. Cercando Alaska è il primo romanzo dell’autore, del quale ho letto solo un altro libro, Colpa delle stelle. Entrambi mi sono piaciuti ma non ne sono completamente convinta; quindi, presa da questa confusione e il dibattito interiore che mi attanaglia (perché adoro i suoi video – viva …

View Post

Il gioco di Ripper

Perché, in questa occasione, hai scelto un gioco di ruolo? Io non sapevo niente di giochi di ruolo. Ma proprio quando avevo iniziato il romanzo mia nipote Andrea stava giocando al gioco di ruolo con i suoi amici on-line e mi ha lasciato giocare con lei. Giocavano a un gioco che si chiama Ripper che cerca di catturare jack lo …

View Post

Easy reads: 5 suggerimenti di letture non impegnative

A ferragosto molti di voi saranno al mare, per quei fortunati questa è una lista di consigli su libri divertenti e poco impegnativi, insomma quei classici libri adatti a essere portati sotto l’ombrellone. Invece, per chi non è al mare e ha solamente voglia di leggersi un libro che non implichi mille pagine e interi paragrafi di riflessione filosofica, questa …

View Post

Il caso Eddy Bellegueule

O il caso Edouard Louis direi, leggendo la breve ed epigrafica biografia dell’autore sul retro del libro viene quasi male, ha ventun’anni e ha già fatto un sacco di cose, a differenza di tanti altri di noi, giovani pressoché nullafacenti. annaSono Anna, nata a Grosseto nel 1995 ma fiorentina. Le mie passioni sono il tè , il cioccolato e soprattutto …