“Bitterblue” di Kristin Cashore

12680907“Bitterblue” di Kristin Cashore, terzo ed ultimo volume della Trilogia dei Sette Regni.

Il re Leck di Monsea, Graceling con il Dono di manipolare le menti e marito violento, è ormai morto da otto anni ma il ricordo del suo regno è ancora forte.
La figlia Bitterblue è una giovane e pacifica regina ma, curiosa e stanca di stare chiusa in una torre a firmare carte e lettere, decide di far più chiarezza e rimettere insieme i pezzi della propria memoria e dei terribili misfatti compiuti dal padre.
Quando poi il principe Po, Katje, Giddon, Raffin e Bann giungono da lei per raccontarle storie sulla vita nei sette Regni e sulle rivolte che guidano per spodestare i sovrani dispotici, in Bitterblue cresce il desiderio di vedere con i suoi stessi occhi la situazione fuori dalle mura del castello che, per quanto favoloso , intricato quanto un labirinto e abitato da molti personaggi è una gabbia d’oro.

Sfruttando il buio della notte e il sonno dei suoi consiglieri, la giovane regina inizia dunque a prendere i panni delle sue spie e ad uscire indisturbata dai suoi appartamenti per esplorare i sobborghi e perdersi per le strade della capitale fino a ritrovarsi in una taverna dove vengono narrate storie sul governo di Leck, molto più vere dei rapporti che i suoi consiglieri continuano ad esporle.

bitterbluecity

Addentrandosi sempre più profondamente nei vicoli della città, Bitterblue conosce due ladri, Zaf e Teddy, che le mostreranno la loro crude realtà e la verità sul regno di Leck.

7962513Una regina che, mossa dalla curiosità ,abbandona la torre sontuosa per addentrarsi in una città più pericolosa di quanto avesse immaginato, e ancora segnata dai soprusi del padre e che deve affrontare una sfida anche più difficile:scegliere dove riporre la propria fiducia… Nei consiglieri che la circondano da una vita o in ciò che ha scoperto lei stessa?
Una storia di segreti e bugie, di codici cifrati e di omicidi,in cui sentimenti quali la fiducia, la devozione, l’amore e l’amicizia saranno messi in discussione.
Personaggi nuovamente ruvidi e complessi, misti di insicurezze, paure ma anche una forte volontà e spirito di giustizia, dominano questo ultimo libro di Kristin Cashore che termina con la speranza di un nuovo Regno ma l’amaro dell’insicurezza di un finale fin troppo aperto.

Condividi su