Arriva la Guida Galattica (illustrata) per gli Autostoppisti!

Guida Galattica (illustrata) per gli Autostoppisti

“Lontano, nei dimenticati spazi non segnati nelle carte geografiche dell’estremo limite della Spirale Ovest della Galassia, c’è un piccolo e insignificante sole giallo. A orbitare intorno a esso, alla distanza di centoquarantanove milioni di chilometri, c’è un piccolo, trascurabilissimo pianeta azzurro-verde, le cui forme di vita, discendenti dalle scimmie, sono così incredibilmente primitive che credono ancora che gli orologi da polso digitali siano un’ottima invenzione.”

Pag.13, Guida Galattica per gli Autostoppisti di Douglas Adams

E’ questo l’incipit di uno dei libri di fantascienza più umoristici, no sense, stravaganti, originali e imprevedibili che abbia letto. Pubblicato nel 1979 e partorito dalla mente di Douglas Adams (chissà cosa ne pensa il suo analista…), Guida Galattica per gli Autostoppisti è diventato fin da subito un best-seller nel suo genere della letteratura inglese, ispirando l’omonimo film del 2005 diretto da Garth Jennings. In breve, il ciclo completo della Guida Galattica per gli Autostoppisti (che è il titolo del primo romanzo di sei più un racconto) racconta le rocambolesche avventure spaziali del terrestre Arthur Dent e del suo amico, Ford Prefect. Quest’ultimo è l’unico che, oltre ai delfini, sa dell’imminente distruzione della Terra per la costruzione di una autostrada iperspaziale ad opera dei vogon, un popolo extraterrestre.

Bene, se avete letto il libro e lo avete amato senz’altro vi interessa quanto state per leggere. Domenica 28 maggio, in occasione del Tower Day del 25 maggio, al Gomma Festival, in Santeria Paladini (Via Paladini 8) a Milano, sarà possibile acquistare un box contenente 30 tavole illustrate, formato A5, più una stampa extra in risograph, che rappresentano ognuna una scena tratta dalla Guida Galattica sul davanti e il relativo passo del libro a cui essa si ispira sul retro. L’opera ha visto la luce grazie alle illustrazioni di sei artisti: Federico ZETA, Owl, Pierpaolo Paoletti, Giada Gunetti, Gloria Martinelli e Saratià. Dalle 16 alle 22.30 del 28 vi sarà la mostra mercato dei sei illustratori, la presentazione della box, un reading e diversi dj-set. Il costo del cofanetto è di 24 euro scontato e, udite udite, se farete uscire l’autostoppista che c’è in voi portando il vostro asciugamano di fiducia, potrete avere altri due euro di sconto! Cosa aspettate? Spolverate le vostre astronavi e dirigetevi verso il pianeta Gomma, non scordate la vostra Guida e, soprattutto, NON FATEVI PRENDERE DAL PANICO!

Ecco il link del comunicato stampa del progetto con tutte le informazioni: https://readymag.com/u45056318/750216/

Vi è piaciuto l’articolo? Condividetelo e vi ricordiamo che potete seguirci anche su Facebook per rimanere sempre aggiornati.

Condividi su